VETTURE ELETTRICHE

I compositi rivoluzionano il concetto tradizionale di autobus

Con il nuovo 3.0, Ebusco continua a innovare e ad applicare le tecnologie del settore aeronautico e aerospaziale nel proprio settore

Con il nuovo 3.0, Ebusco continua a innovare e ad applicare le tecnologie del settore aeronautico e aerospaziale nel proprio settore.

La società ha infatti sviluppato un nuovo bus completamente elettrico, costituito prevalentemente da parti composite. Questo si traduce in una riduzione di peso del 33% e nella capacità di raggiungere una distanza fino a 500 km con una sola carica e senza compromettere la robustezza, la rigidità o la sicurezza del veicolo.

Al contrario: abbandonando il modo tradizionale di progettare i bus, la sicurezza, l'applicabilità e il comfort sono aumentati enormemente.

Iscriviti alla newsletter
Diventa nostro Sponsor
Area Aziende

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche