MONDO ACCADEMICO

Emilia 4 LT vince la iLumen European Solar Challenge 2021

Con 204 giri di circuito e un totale di circa 800 km, la vettura del team italiano ha prevalso sulla squadra polacca dell’Università di Lodz (vincitori della stessa gara nel 2018) e sulla squadra tedesca dell’Università di Bochum

Domenica 19 settembre, Emilia 4 LT, vettura dell'Università di Bologna, ha conquistato il primo posto sul podio nella categoria Cruiser della iLumen European Solar Challenge per veicoli ad energia solare, che si è svolta nell’autodromo di Zolder in Belgio.

Con 204 giri di circuito e un totale di circa 800 km, l'auto solare del team emiliano ha prevalso sulla squadra polacca dell’Università di Lodz (vincitori della stessa gara nel 2018) e sulla squadra tedesca dell’Università di Bochum nella prova delle 24 ore di guida e in quella dinamica, e si è ben difesa nei test di velocità e praticità.

Lo scopo della gara è premiare il veicolo più efficiente in termini energetici. Di conseguenza, oltre alla qualità della progettazione e della costruzione, è fondamentale la ricerca del miglior compromesso tra numero di giri percorsi e consumo, attraverso apposite strategie elaborate dalla squadra in ogni momento della gara. Per Emilia 4 LT e per l’Associazione Onda Solare che ne cura la gestione sportiva, questa è la seconda vittoria nella categoria cruiser, dopo quella dell’American Solar Challenge nel 2018 e segna un ottimo rientro in pista dopo lo stop dello scorso anno causato dalla pandemia.

All’evento hanno partecipato come membri effettivi della squadra anche studenti e professori degli Istituti di Istruzione Superiore A. Ferrari di Maranello e F. Baracca di Forlí, assieme a studenti e dottorandi dell’Università di Bologna guidati dal prof. Minak e numerosi volontari.

La vittoria di Emilia 4 LT è stata possibile grazie alla strategia di gara, allo spirito di sacrificio e alla tenacia dimostrati lungo tutta la ventiquattro ore e nel momento peggiore, nel cuore della notte, in cui tutto sembrava perduto a causa di un problema elettronico.

L’alba ha portato ad un recupero progressivo delle posizioni fino all’ultimo cambio pilota, quando la vettura Polacca si è dovuta fermare lungamente al sole a ricaricare ed Emilia ha sferrato il colpo finale superandola nella classifica del giro più veloce e conquistando il punto decisivo per il successo.

Emilia 4 LT è un prototipo lungo quasi 5 metri progettato e costruito interamente in laminato a fibra di carbonio ad alte prestazioni, in grado di portare quattro occupanti e con un peso di 399 kg, batterie e motori, sviluppati anch’essi presso l’università di Bologna, inclusi. È inoltre dotata di un pannello solare SunPower da 1100 W con un’efficienza del 24,3%.

I piani della squadra ora comprendono un nuovo veicolo da gara e la modifica di Emilia 4 LT, al fine di renderla adatta alla circolazione stradale.

Archiviato in: Mondo accademico
Iscriviti alla newsletter
Diventa nostro Sponsor
Area Aziende

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche