PAINTING

Porsche, ritorno ai colori storici

Con le nuove opzioni «Colore a scelta» e «Colore a scelta Plus», Porsche Exclusive Manufaktur amplia l’offerta di colori speciali degli esterni per tutte le gamme di modelli

Con le nuove opzioni «Colore a scelta» e «Colore a scelta Plus», Porsche Exclusive Manufaktur amplia l’offerta di colori speciali degli esterni per tutte le gamme di modelli.

In primo piano è posta la disponibilità di colori tipici Porsche, resi già familiari dalla storia. Per richieste di colori individuali particolari è anche possibile creare tonalità personalizzate in base ai desideri del cliente. «Le verniciature non ordinarie sono ben note dalla storia del nostro marchio e sono un importante elemento di distinzione», afferma Alexander Fabig, responsabile di Personalizzazione e Classic. «Con questa offerta facciamo rivivere alcuni colori di culto e ampliamo la gamma di colori standard e speciali di oltre 160 tonalità in tutte le gamme di modelli».

Negli ultimi anni la domanda di vetture Porsche con verniciatura personalizzata è aumentata notevolmente. Nell’ambito di questa nuova offerta, Porsche Exclusive Manufaktur ha incrementato la capacità in questo settore. Nello stabilimento principale di Zuffenhausen è stato messo in funzione un nuovo banco di miscelazione dei colori, dove gli esperti di vernici mescolano le tinte desiderate da diverse decine di componenti con una precisione al milligrammo. Ogni lotto è diviso in due recipienti di vernice per la carrozzeria e gli elementi aggiuntivi.

Le parti del veicolo da verniciare sono costituite in gran parte da alluminio, plastica e materiali compositi in fibra di carbonio/vetro. Questo mix di materiali, così come i diversi metodi di applicazione e le temperature di asciugatura, richiedono composizioni di vernice leggermente differenti per ciascun componente. Vengono realizzate delle cosiddette lastre di confronto dei lotti che servono da campioni di riferimento del colore durante il collaudo finale della vettura.

Porsche non solo espande la sua offerta di colorazioni, ma pure la ristruttura: l’opzione «Colore a scelta» si chiamava finora «Verniciatura personalizzata». Questa categoria comprende colori predefiniti già approvati tecnicamente dagli esperti di verniciatura Porsche. Tra questi vi sono, ad esempio, il blu marittimo, il rosso rubino e il verde menta. Fra gli appassionati Porsche, questi colori vivaci degli anni ’90 godono di uno status di culto. In passato erano stati offerti per la 911 (tipo 964). Nell’ambito del rafforzamento della strategia di personalizzazione Porsche, tali leggendarie tonalità di vernice celebrano ora un ritorno. Grazie all’opzione «Colore a scelta», gli attuali modelli Porsche possono essere verniciati in questi colori accattivanti.

Vai al comunicato

Iscriviti alla newsletter
Diventa nostro Sponsor
Area Aziende

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche