MOTORSPORT

BMW M4 GT4, fibre naturali al posto di plastica e carbonio

L'uso di materiali sostenibili gioca un ruolo importante nella nuova vettura

Più di un anno prima di essere consegnata ai team BMW M Motorsport, la nuova BMW M4 GT4 ha completato i suoi primi test la scorsa settimana ad Almeria (Spagna). Lo sviluppo della vettura è già in una fase avanzata.

L'obiettivo è continuare la storia di successo del suo predecessore. Oltre alle prestazioni, gli ingegneri della BMW M Motorsport danno grande importanza anche alla facilità di manutenzione e all'efficienza dei costi. Il modello di produzione BMW M fornisce una base eccezionale, mentre la nuova vettura adotterà anche alcuni componenti della sorella maggiore, la BMW M4 GT3.

La BMW M4 GT4 è stata sviluppata dall'inizio del 2021 e il primo veicolo di prova è stato assemblato dall'estate. Il telaio, inclusa una gabbia di sicurezza approvata dalla FIA, proviene dallo stabilimento del BMW Group a Dingolfing (GER), dove viene costruita anche l'auto di produzione. La BMW M4 GT4 ha completato il suo primo test funzionale nell'ottobre 2021.

Essendo un'auto progettata per essere utilizzata dai team privati ​​BMW M Motorsport, l'attenzione si concentra su questioni quali la facilità di manutenzione e i costi operativi. Proprio come il suo predecessore, la BMW M4 GT4 stabilisce nuovi parametri di riferimento in questo senso. La trasmissione completa, inclusi motore, trasmissione ed elettronica, è stata adottata dal modello di produzione. Questa notevole base, che include un controllo di trazione multilivello, è stata ottimizzata nei dettagli per l'uso nel motorsport. Gli sviluppatori hanno posto particolare enfasi sul raffreddamento, che è sempre una sfida importante nella classe GT4.

Alcuni componenti, come il tetto CFC e il concetto di alettone posteriore, sono stati adottati dalla BMW M4 GT3. L'uso di materiali sostenibili come le fibre naturali, che sostituiscono i componenti in carbonio e plastica, gioca un ruolo importante. BMW M Motorsport sta collaborando con la società Bcomp in questo settore. Altri partner forti che supportano il progetto BMW M4 GT4 sono H&R, Ravenol e RECARO.

Leggi il comunicato (in inglese)

Iscriviti alla newsletter
Diventa nostro Sponsor
Area Aziende

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche