STAMPA 3D

Victrex mette a punto due nuovi materiali per la produzione additiva

Il primo ha un'elevata resistenza per la sinterizzazione laser, il secondo vanta una migliore stampabilità per la fusione di filamenti

La società Victrex, specializzata nella produzione del polimero PEEK, sta mettendo a punto nuovi materiali per la produzione additiva. Il primo è un materiale ad elevata resistenza per la sinterizzazione laser che raggiunge indici di refresh (sostituzione della polvere non utilizzata) più bassi, ottenendo in questo modo migliori indici di riciclo per polveri non sinterizzate. Il secondo è un filamento con una migliore resistenza sull’asse Z rispetto ai poliarileterchetoni (PAEK) esistenti e una migliore stampabilità per la fusione di filamenti. I risultati tecnici dettagliati saranno presentati alla conferenza biennale sull’additive manufacturing presso la University of Exeter Centre for Additive Layer Manufacturing.

Jakob Sigurdsson, CEO Victrex, ha commentato: “Questa nuova generazione di materiali VICTREX PAEK per la produzione additiva segna un passo in avanti decisivo, in quanto possiede il potenziale per trasformare molte applicazioni, anche nel settore dell’aerospaziale e del medicale. Questo importante progresso deriva dalla continua e intensa attività di R&S Victrex e dalla eccellente collaborazione portata avanti da Victrex nell’ambito di un consorzio di società e istituzioni impegnate nell’innovazione per la produzione additiva. Grazie a tale consorzio possiamo già contare su particolari che mostrano come i processi di AM, abbinati a materiali ad elevate prestazioni, possano consentire la creazione di componenti realmente innovativi sulla base del miglioramento delle possibilità progettuali”.

Victrex è alla guida di un consorzio di società e istituzioni che è stato anche premiato nel 2016 dalla Innovate UK – l’agenzia inglese per l’innovazione - per le ricerche intense e avanzate dedicate all’avanzamento delle tecnologie AM, con particolare riferimento alle elevate temperature e ai compositi polimerici resi accessibili per applicazioni AM nel settore aerospaziale. Gli altri membri del consorzio sono Airbus Group Innovations, EOS, University of Exeter Centre for Additive Layer Manufacturing (CALM), E3D-Online, HiETA Technologies, South West Metal Finishing, e 3T-RPD.

Diventa nostro Sponsor
Area Aziende

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche