INNOVAZIONI

L'arco più alto del mondo ristrutturato con soluzioni di fissaggio italiane

Specialinsert protagonista negli Stati Uniti grazie a Keep-Nut®, inserto scelto per alcune ristrutturazioni

Specialinsert, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di sistemi di fissaggio, protagonista negli Stati Uniti grazie a Keep-Nut®, l’inserto filettato autoancorante a pressione, scelto per le recenti ristrutturazioni del Museum at the Gateway Arch e dell’adiacente Visitor Center a St. Louis in Missouri, inaugurati a luglio 2018.

Con i suoi 192 metri di larghezza e altrettanti d’altezza, il Gateway Arch è l’arco più alto al mondo, un monumento che si affaccia sulla riva del fiume Mississipi e ha ispirato il nuovo nome del parco circostante. Inizialmente conosciuta come Jefferson National Expansion Memorial, l’area verde di oltre 35 ettari fu creata nel 1935 per ordine del presidente Franklin D. Roosevelt, un’iniziativa volta a commemorare la visione di Thomas Jefferson e il contributo di coloro che avevano reso possibile l’espansione verso Ovest. La costruzione di quest’opera monumentale, rivestita in acciaio inossidabile, iniziò nel 1963, ad opera dell’architetto Eero Saarinen, vincitore del concorso nazionale per la progettazione indetto nel 1948. Nel 1965 fu inserita la chiave di volta, consacrando il Gateway Arch ad emblema dell’identità nazionale americana e icona del design degli anni Cinquanta.

Ogni anno sono oltre 600.000 i visitatori che raggiungono la cima di questo arco catenario tramite apposite cabine che scorrono su rotaie inserite nel cavo dell’arco e altrettanto elevata è l’affluenza al centro visitatori e al museo situati alla base del Gateway Arch. I due siti sono stati recentemente rinnovati come parte di un più ampio progetto che ha permesso di migliorare il collegamento tra il monumento e la città. Nel rinnovato museo interattivo si traccia la storia di esploratori, pionieri, ribelli e nativi americani, che hanno reso possibile il sogno americano, presentata in sei diverse aree espositive.

Il progetto ha previsto l’installazione di lastre di quarzo Caesarstone® su soffitti e pareti delle due opere. Alla ricerca di un sistema di fissaggio dalle elevate prestazioni, la committenza si è affidata alla qualità di Specialinsert®, grazie al distributore americano Chemical Concepts che ha proposto la soluzione Keep-Nut®: un sistema rivoluzionario a pressione con ancoraggio meccanico, studiato per ottenere una sede filettata su varie tipologie di materiali lapidei, tra cui marmo e granito, oltre che su materiali compositi, carbonio, Corian®, HPL, vetro.

Realizzato in acciaio inossidabile, Keep-Nut® si caratterizza per un’installazione estremamente rapida che avviene mediante pressione, senza necessità di utilizzo di collanti. L’inserto permette, inoltre, un montaggio completamente a scomparsa, senza ingombri esterni, che agevola anche la movimentazione delle lastre.

Diventa nostro Sponsor
Area Aziende

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche